Device

Moda: a New York sfilano anche i Google Glass

Gli occhiali di Google debuttano sulle passerelle di New York: Sergei Brin era in prima fila accanto a Wendi, la moglie di Rupert Murdoch, mentre la stilista ; ha diffuso le immagini del backstage e poi dello show, per la primavera estate 2013, scattate con i .

È la prima volta che gli occhiali supertecnologici, che utilizzano l’avveniristico sistema Big G, vengono presentati ad un pubblico allargato rispetto alla cerchia degli addetti ai lavori. Finora Google si era limitato a presentare i suoi occhiali iper-tecnologici, nel corso degli appuntamenti riservati agli sviluppatori. Dalla sera della sfilata sono passati ad essere potenzialmente un oggetto del desiderio, anche per il sofisticato mercato della , e non solo per la comunità dei tecnologi.

I nuovi filmati raccolti, serviranno a produrre un documentario “DVF through Glass” in onda il 13 settembre sul canale di Google. “Sono un nuovo, meraviglioso strumento che incrocia tecnologia e design – ha spiegato Diane von Furstenberg – e permette di interagire con il mondo digitale senza distrarti dal mondo reale“. Un oggetto che ha talmente affascinato la stilista, da spingerla a fine sfilata ad attraversare anche lei la passerella salutando il parterre, con i Google Glass in testa come un cerchietto. Sembrano esserne rimasti entusiasti anche Valentino Garavani e l’inseparabile Giancarlo Giammetti.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Shares
Share This