eBusiness

Alibaba: nel 2012 supererà Amazon e eBay?

An employee walks past a logo of Alibaba (China) Technology Co. Ltd during a media tour organised by government officials at its headquarters on the outskirts of Hangzhou

Il più grande portale di cinese , secondo le stime venderà complessivamente nel 2012 più merci di e messe assieme stando a quanto dichiarato oggi dal suo Chief Strategy Officer.

Il CSO Zeng Ming è stato chiaro, sostenendo che l’azienda punta a raggiungere entro i prossimi cinque o sette anni, un valore annuale nelle transazioni pari a 473 miliardi di dollari attraverso la sua unità di e-commerce . E’ proprio da quest’ultima che Alibaba riceve la maggior parte dei profitti e riguardo alla comparazione con gli altri colossi del settore (Amazon e eBay), Zeng Ming ha dichiarato: “dalle loro relazioni annuali abbiamo calcolato che approssimativamente l’anno scorso li abbiamo eguagliati, e quest’anno cresciamo più rapidamente di loro, ci aspettiamo quindi che quest’anno probabilmente diventeremo più grandi di loro“.

A maggio, Alibaba ha anche concluso due anni di negoziati con il motore di ricerca Yahoo, portati a termine dalla nuova CEO Marissa Mayer, in merito alla cessione di una quota socetaria del valore di 7,1 miliardi di dollari. Un accordo che spingerà ancor più rapidamente Alibaba verso la privatizzazione, anche se la dead line per il ritiro dal mercato azionario è ancora genericamente fissata per il 2015. A questo si aggiunge un altro importante obiettivo a livello di governance: quello di ridurre il potere di voto e la partecipazione dei propri partner stranieri, tra i quali la giapponese Softbanck e la già citata Yahoo.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This