News

Microsoft: le foto di Facebook tra i risultati delle ricerche su Bing

bing-fb

Procede sempre più rapidamente l’integrazione tra , il motore di ricerca di , e il : da oggi su Bing è possibile integrare le fotografie condivise dagli utenti su nei risultati delle ricerche, anche senza accedere al popolare social network.

Il tutto, assicura Microsoft, sarà fatto nel massimo rispetto delle impostazioni della privacy dei singoli utenti che decideranno di beneficiare di questa novità. Ovviamente ogni utente potrà accedere soltanto alle proprie fotografie e a quelle dei suoi contatti, e quelle immagini che è possibile vedere su Facebook.

Con oltre 300 milioni di foto pubblicate su Facebook ogni giorno, la visualizzazione è uno dei gesti più popolari tra gli utenti del social network –  ha spiegato Ian Lin, Direttore della programmazione a Bing, sul suo blog, e ha aggiunto – Ora, attraverso Bing si possono facilmente cercare e sfogliare le immagini e gli album dei propri amici“. L’applicazione, il cui nome è Friend’s Photos, per ora è ancora in versione beta ed è disponibile, per coloro che vogliono provarla,  all’indirizzo http://www.bing.com/friendsphotos.

Microsoft aveva già annunciato a maggio una ulteriore integrazione di Bing con Facebook, ma le due realtà hanno frequentazioni di lunga data in realtà. Già nel 2007 il gruppo di Redmond pagò 240 milioni di dollari per acquistare l’1.6% di Facebook, una cifra apparsa allora esorbitante per una realtà nata solo da tre anni, ma che oggi trova al contrario tutto il suo riscontro.

La partnership tra Microsoft e Facebook si è gradualmente rafforzata negli anni, proprio attraverso le funzionalità di Bing; che oggi è già integrato nella piattafora, ad esempio, come strumento di traduzione testi.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This