Device

Amazon: Kindle Fire sold out in America

All’indomani del lancio in Europa e in Italia del suo Appstore, annuncia che la versione del è “sold-out” negli Stati Uniti:  “Siamo grati ai milioni di clienti che hanno reso il Kindle Fire il lancio di più successo nella storia della nostra azienda. Il Kindle Fire è sold out, ma abbiamo dei progetti eccitanti in divenire. Continueremo a offrire i migliori hardware, prezzi, servizi ma anche il miglior ecosistema di contenuti“, dice , numero di Amazon. “In 9 mesi – sottolinea poi l’azienda nella nota – il Kindle Fire ha conquistato il 22% delle vendite dei tablet negli Stati Uniti”.

La prima versione della fortunata tavoletta è stata lanciata quasi un anno fa, il 28 settembre 2011, anticipando l’ondata dei mini tablet a prezzi competitivi che ora tutti i big della tecnologia stanno mettendo in campo, dal Nexus 7 di Google al sempre più probabile iPad Mini di Apple. Al momento è in commercio solo negli Stati Uniti: ha uno schermo da 7 pollici, monta il sistema operativo Android, costa 199 dollari ed è provvisto dell’Appstore di Amazon che offre “oltre 20 milioni di film, show tv, app, giochi, libri, riviste”, spiega il colosso del web.

Non resta che aspettare il 6 settembre, quando a Santa Monica, in California, Amazon toglierà il velo ai nuovi prodotti (si parla anche di un tablet da 10 pollici). E chissà che a sorpresa il colosso di Seattle non lanci anche il suo smartphone di cui si parla da tempo – qualche mese fa ha acquistato gli asset di Upnext, specializzata in mappe 3D – allargando così sempre di più la competizione con altri giganti come Apple, Microsoft e Google.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Amazon: oggi potrebbe lanciare il suo primo smartphone | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Share This