eBusiness

Trivago.it: per prenotazioni last minute vince il web

trivago

In tempo di vacanze il comparatore di prezzi hotel ha chiesto a 3500 suoi utenti (italiani, americani, tedeschi, inglesi, norvegesi, francesi, spagnoli, greci e turchi) come cercano un albergo all’ultimo minuto: via smartphone o computer, in agenzia o chiamando direttamente l’hotel.

I risultati del sondaggio parlano chiaro: mentre solo il 5% si rivolge a un’agenzia di viaggi e l’11% prenota telefonando in albergo, ben l’84% si affida al web (l’11 per cento attraverso le app di uno smartphone e il 73% utilizzando un computer). Anche tra i turisti italiani spopola Internet con una percentuale pari all’89%: nel nostro Paese il 10% prenota via smartphone ma la maggioranza, cioè il 79%, usa il pc di casa. In affanno le agenzie di viaggio che totalizzano soltanto il 4% dei voti. Il 7% ha dichiarato invece di rivolgersi direttamente all’hotel dove vorrebbe soggiornare. All’estero la tendenza è leggermente diversa a seconda delle destinazioni: mentre negli Stati Uniti c’è un boom nell’utilizzo dello smartphone (22%), in Grecia e Turchia la percentuale scende rispettivamente al 4 e 3%.

A metà classifica si posizionano invece Germania (16%), Regno Unito, Norvegia e Francia (13%). Altissime le percentuali di utilizzo del computer per prenotare un albergo last minute nel Regno Unito (81%) e in Norvegia (80%). “I risultati del sondaggio confermano quelle che sono le nostre rilevazioni – commenta i dati Giulia Eremita, Country manager per l’Italia – ovvero, si assiste, per il mercato italiano, ad una crescita dell’utilizzo degli smartphone per la prima fase di ricerca dell’hotel mentre lo step finale, la fase prenotazione, avviene prevalentemente da postazione desktop dove si è più sicuri in fase di transazione con carta di credito e anche la visibilità delle informazioni sulla struttura (foto, recensioni) è più chiara e di maggiore supporto nella fase di acquisto”.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This