Device

Ricerca IDC: Android e Apple iOS dominano l’85% del mercato

idc-logo

Google e rappresentato oggi l’85% di tutti gli smartphone venduti nel secondo trimestre 2012, a ciò si aggiunge il dato secondo il quale di Microsoft ha generato utili mentre hanno perso terreno OS e Symbian. Sono i dati emersi da un report di ricerca dell’IDC, condotto sui relativi periodi di riferimento di quest’anno e del 2011.

Ciò che emerge chiaramente è il predominio di Android sul mercato degli smartphone, ed è particolarmente evidente nella versione per smartphone di Google, essa equivale al 68,1% di tutti gli smartphone venduti nel secondo trimestre dell’anno. Complessivamente, il mercato Android è cresciuto del 106%, le maggiori compagnie hanno venduto complessivamente 104,8 milioni di smartphone Android, con un 44% di tutte le vendite attribuibili ad Android per .

L’Apple iOS si colloca, invece, al secondo posto su scala globale con i suoi 26 milioni di unità vendute nell’ultimo trimestre: ciò equivale al 16,9% del mercato smartphone nel secondo trimestre. Sull’ecosistema dei software, delle applicazioni e dei device, il ruolo di Android è divenuto quindi decisivo se si considera che ha quattro volte la quota di mercato di iOS.

Soffrono invece le piattaforme come BB7 di RIM che rappresentano a oggi solo il 4,8% di tutti gli smartphone acquistati, con vendite pari a 7,4 milioni di device; una crisi dettata soprattutto dal ritardo nell’uscita del nuovo BlackBerry 10 che ha reso l’azienda e i suoi prodotti molto vulnerabili alla concorrenza.

La piattaforma Nokia Symbian ha visto un proprio declino ancora più marcato, passando dal 62,9% ad un netto calo anno dopo anno. Il produttore finlandese ha rappresentato il 4,4% di tutti gli smartphone acquistati, vendendo 6,8 milioni di elementi. Al riguardo, secondo l’IDC, l’affossamento delle vendite di Symbian sono state determinate dalla transizione verso la piattaforma Microsoft Windows per i cellulari Nokia ma soprattutto dal crollo della domanda sui mercati asiatici che hanno preferito a Symbian la piattaforma Android.

Parlando di Microsoft e dei suoi Windows Phone, come per Android e iOS, ha visto una crescita nel trimestre, con un incremento del 115% della propria quota di mercato e un fatturato di 5,4 milioni. Una crescita che può essere attribuita in gran parte alla linea Lumia dei dispositivi Nokia, che ha aggiunto due nuovi modelli nel corso del secondo trimestre.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This