Market & Business

Nokia: Qt ceduta alla finlandese Digia

Nokia

ha annunciato la vendita di , la sua piattaforma di sviluppo open source, alla finlandese . Un provvedimento che pare si inserisca nelle strategie di cessione degli asset non “core” dell’azienda, che si trova ad affrontare un momento di profonda crisi e di necessaria ristrutturazione.

La cifra complessiva dell’operazione rimane segreta ma, secondo indiscrezioni, sarebbe comunque di molto inferiore a quella pagata dai vertici di Nokia, 150 milioni di dollari, per rilevare nel 2008 Trolltech e le annesse librerie di Qt.

Tutte le attività di Qt, incluso il personale di 125 impiegati, e le licenze software (Qt è utilizzata da 450mila sviluppatori attivi) passano completamente a Digia che prevede di iniziare a investire nello sviluppo di sistemi per Android e Microsoft Windows 8.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This