eBusiness

Explorer in declino: il 34% degli utenti preferisce Chrome, in Italia il 40%

chrome-vs-internet-explorer-il-browser-di-google-e-il-primo-al-mondo

A quattro anni dalla sua comparsa nell’ecosistema dei , Chrome oggi detiene il 33,8% dei navigatori di internet sorpassando, se pur di poco (32%) il celebre Explorer della Microsoft.

I dati sono stati forniti dal sito di analisi StatCounter, che ha segnalato come i due siano stati testa a testa per un mese (dopo il primo sorpasso di Chrome avvenuto a maggio), fino al definitivo sorpasso di Explorer da parte del browser di Google. Ma accanto a loro, StatCounter rileva anche la presenza degli altri browser. Tra questi Firefox è in leggera flessione da un anno, e si ferma al 27% degli utenti; su livelli molto più bassi ma stabili si mantengono, invece, sia che .

Quello del browser di Microsoft è un trend in discesa negli ultimi anni, e si evince dalle statistiche che, solo tre anni fa lo vedevano protagonista con il 68% del mercato. Se poi si guardano i dati territoriali, è leader indiscusso nel continente asiatico e in tutto il Sud America; l’Italia ha sorprendentemente anticipato il trend, dato che già a Gennaio nella penisola il 40% degli utenti usava Chrome.

Quando abbiamo iniziato il nostro progetto nel 2008 – ha spiegato Aodhan Cullen di StatCounter – Explorer dominava, ora c’e molta più competizione. Explorer è ancora dominante in Usa e Gran Bretagna, ma su scala globale Chrome mantiene una leadership sempre più solida“.

Negli altri Paesi e continenti la situazione è più disomogenea: Firefox infatti, vede la sua più alta predominanza in Africa, Antartico ed Europa; mentre secondo StatCounter in Nord America e Oceania guida ancora la classifica (aree dove Safari invece è quarto, con il 12,5%).

Ai dati bisogna aggiungere le dinamiche connesse alle differenti modalità di acquisizione di tali browser (gratis online o disponibile all’acquisto), oltre alla singola capacità di espansione sul mercato. Basti pensare al recente sviluppo di Chrome per iOS che lo potrebbe portare, in breve tempo, ad essere leader anche su altri segmenti di utenza.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This