Market & Business

Facebook ancora in forte calo, previsto sotto i 19 dollari

Facebook

La situazione in borsa per si fa sempre più critica, con le in caduta libera verso i 20 dollari (ieri ha toccato i 21.69), quota minima che secondo molti analisti toccherà il titolo prima di una sua lenta ripresa.

Secondo Kirjner Carlos di  Bernstein Research i potenziali investitori che puntano sul titolo del social network di Mark Zuckerberg per massimizzare i loro guadagni, devono attendere la discesa del suo prezzo sotto la linea dei 20 dollari.

L’analista scrive in una nota che “Facebook attualmente vale 19 dollari per azione, stima che è stata determinata in base ai suoi vantaggi competitivi che derivano dalla dimensione del suo business e dei dati utente raccolti”.

Le stime su una ripresa del titolo lo porterebbero a risalire solamente in prossimità dei 23 dollari per azione, con un guadagno per gli investitori che attenderanno il suo picco negativo stimata intorno ai 4 dollari per quota.

Ma restano ancora molte preoccupazioni legate alle strategie di business pubblicitario della società: “Il declino del CPM (costo per mille impression) in Europa suggerisce che gli inserzionisti che puntano ad Internet ed al social network non sono ancora convinti sul ROI di una campagna su Facebook “.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This