eBusiness

Il social game cinese pronto all’invasione dell’Occidente

social game

Le azioni di , il principale partner di Facebook specializzato nel , che sta attraversando una delicata fase in borsa, potrebbero subire un ulteriore duro colpo in seguito a delle notizie provenienti da Oriente.

Dalla un nuovo attore sta espandendo sempre più la sua influenza nel mercato in cui opera la compagnia di Mark Pincus: si tratta di  Shanda Games, una delle principali società di questo settore nel paese asiatico, che ha recentemente acquistato l’azienda tedesca eFusion, specializzata in  massively-multiplayer online game (MMOG), e sembra puntare all’Europa come trampolino per sbarcare con forza negli Stati Uniti, mettedo a rischio la leadership di Zynga.

Il fatturato semestrale relativo al social game in Cina è aumentato del 16,9 per cento rispetto allo scorso anno, per un totale di 3,7 miliardi di dollari, secondo l’International Data Corp, e Shanda Games insieme ad altre società sembrano fortemente intenzionate a ravvivare il settore ad Occidente.

Shanda non è la sola: secondo quanto riportato da MICGadget, un’altra società si sta espandendo rapidamente al di fuori dei confini Cinesi: “Perfect World, una società con sede a Pechino, prevede un fatturato proveniente dall’estero intorno al 30 per cento dei suoi ricavi totali di quest’anno, rispetto al 10 per cento nel 2011. Perfect World ha già istituito filiali negli Stati Uniti, Europa e Giappone”.

 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This