eBusiness

Netflix: il servizio di streaming più utilizzato, ma meno soddisfacente

Netflix

Lo sta diventando la modalità di consumo preferita dagli statunitensi. è il servizio di streaming a pagamento più utilizzato negli USA, ma i rivali riescono a soddisfare tutti maggiormente i consumatori. Sono i risultati di un’inchiesta effettuata da un’associazione specializzata nella realizzazione di report sui prodotti, Consumer Reports.

L’indagine, effettuata intervistando 15277 consumatori USA, sostiene che lo streaming stia diventando la modalità di consumo preferita di contenuti audiovisivi, almeno per quanto riguarda la visione slegata dal flusso televisivo. Lo streaming tramite rete era stato, infatti, effettuato, nel mese precedente, dal 52% dei consumatori, mentre al cinema si era recato il 47% degli intervistati, il 43% aveva noleggiato un DVD o un Blu-ray, e il 32% avevano utilizzato i servizi on-demand degli operatori via cavo.

L’81% degli intervistati, che avevano utilizzato un servizio streaming nel mese precedente alla ricerca, aveva visualizzato contenuti tramite Netflix. I concorrenti meno utilizzati del servizio: Hulu, , e ; ottenevano tutti, però, maggiori indici di soddisfazione.

La minore soddisfazione attribuita a Netflix dipende da diversi fattori. Uno delle motivazioni di malcontento più diffusa è il catalogo film ridotto, specialmente per quanto riguarda le ultime uscite. Problema comune, però, almeno parzialmente, a tutti gli operatori di settore. I consumatori risultano maggiormente soddisfatti in media per i cataloghi contenuti disponibili nei servizi pay-per-view streaming, come Amazon Instant Video, iTunes e Vudu.

La nostra indagine ha rivelato che una buona scelta di titoli è uno dei fattori maggiori di soddisfazione globale per i servizi video, è per questo che i servizi di noleggio a disco e pay-per-view servizi di streaming ha ottenuto la massima nelle nostre valutazioni “, ha spiegato Jim Willcox, Senior Editor di Consumer Reports.

I servizi di noleggio DVD, infatti, a loro volta ottenevano indici di soddisfazione maggiori, compreso quello di Netflix, in grado di offrire un catalogo più completo rispetto allo streaming e comprensivo delle ultime uscite.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This