Market & Business

Amazon: fatturato in crescita e profitti in declino, per forti investimenti

Amazon

riporta risultati finanziari inferiori alle attese di mercato, con utili in forte calo. Il gigante dell’ ha generato nel trimestre profitti per 7 milioni di dollari (1 centesimo per azione), molto inferiori ai 191 milioni 41 centesimi per azione) dell`anno precedente. Gli analisti stimavano utili pari a 2 centesimi per azione.

Profitti in declino (-96%) a fronte di un fatturato in crescita (+29%) che tocca i 12.8 miliardi di dollari. Nello stesso periodo dell’anno precedente le entrate erano state pari a 9.91 miliardi. Le proiezioni per il trimestre in corso non sono migliori, il fatturato potrebbe continuare a crescere (+31%, tra i 12.9 e 14.3 miliardi di dollari), ma la società si aspetta perdite operative.

Fatturato in crescita e profitti in declino sono in larga parte dovuti all’incremento delle spese e degli investimenti, in particolare nel mercato e dei contenuti digitali.

Le azioni della società hanno guadagnato circa 3 dollari nelle contrattazioni regolari di ieri ($220), venendo scambiate solo il 10% al di sotto del record storico e avendo incrementato il proprio valore del 27% quest’anno. La compagnia ha continuato a guadagnare nelle contrattazioni after-hours.

La fiducia dei mercati è dovuta alla tradizionale focalizzazione della multinazionale sull’espansione del business più che sui margini di profitto. Strategia che ha portato ai successi ben conosciuti e che continua, oltre che nel settore digitale, anche in quello tradizionale dell’e-commerce con la costruzione di 18 nuovi magazzini e centri di smistamento nel mondo.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This