App

Microsoft alza l’asticella per le App ad 1.49 dollari

Windows App

ha rilasciato nuovi dettagli sui per le applicazioni dedicate a che potranno essere acquistate presso il suo negozio online, rivelando una notizia che potrebbe scoraggiare molti consumatori.La strategia della compagnia di Redmond prevede infatti un prezzo minimo per le applicazioni fissato a 1.49 dollari, a differenza di Apple e Android che consentono agli sviluppatori di far pagare 99 centesimi per le app più economiche.

La maggiorazione di 50 centesimi sullo standard minimo usato per moltissimi contenuti digitali acquistabili online, seppur non rappresenti una grande cifra in sé (sebbene significhi un aumento del 50% su una app simile per iOS o Android), potrebbe sembrare agli occhi degli utenti mobili che scaricano numerose applicazioni un fattore poco conveniente sul lungo periodo, ed indurli così ad orientarsi verso le piattaforme concorrenti.

Gli utenti che al momento utilizzano le versioni di prova di Windows 8 su tablet o PC possono attualmente scaricare ed utilizzare tutte le applicazioni presenti sull’App Store di Windows gratuitamente, ma da qui ad un mese, quando il sistema operativo verrà rilasciato ufficialmente, non potranno più beneficiare di questo vantaggio.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This