Device

i’m watch: il primo smartwatch del mondo è in distribuzione

i'm watch

Ìm Watch, il primo smartwatch del mondo, è pronto per essere distribuito su scala mondiale: le prime consegne sono partite questa settimana.

Ad annunciarlo, durante un incontro con la stampa, è il patron di Mediolanum, , che ha finanziato il progetto ideato da Manuel Zanella e Massimiliano Bertolini. Doris, attraverso H-Equity, ha rilevato una quota del 50% del capitale della società, .

Lo smartwatch, presentato all’inizio dell’anno alla fiera tecnologica di Las Vegas, è il primo dispositivo che si collega ad Iphone e smartphone tramite Bluetooth, che consente quindi di ricevere ed effettuare chiamate, guardare la propria mail o le notifiche Facebook, così come ricevere altre informazioni utili o ascoltare e scaricare la musica.

Lo start up ha preso il via un anno e mezzo fa e il gruppo conta di “raggiungere il pareggio di bilancio già a fine anno, dopo aver perso nel 2011 circa 300 mila euro“, ha spiegato Doris, che ha deciso di sostenere “l’iniziativa di due giovani perchè credo nel talento italiano. Sono convinto – aggiunge – che in Veneto stia nascendo una Silicon Valley italiana“.

 

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: i’m watch: il primo smartwatch del mondo è in distribuzione | Tech Economy | Blog di Luigi Di Gregorio

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This