Market & Business

Facebook: ulteriore crollo delle azioni, il giorno più nero da IPO

Mark Zuckerberg , Facebook

registra un’ulteriore pesante battuta d’arresto nei mercati finanziari, a causa di attese non positive rispetto ai risultati economici della compagnia nel secondo trimestre dell’anno, che dovrebebro essere annunciati il 26 Luglio.

Le ieri sono crollate di quasi l’8.1% in un solo giorno, la perdita maggiore sin dalla quotazione. L’ulteriore crollo ha portato il valore delle a 28.25 dollari (alla chiusura dei mercati). Complessivamente un declino pari al 26% a partire dall’ di Maggio. Nelle contrattazioni pre-mercato di oggi, la società ha recuperato, ma molto modestamente ($28.44, +0.19).

I mercati sono preoccupati per i risultati finanziari della compagnia. Secondo le stime di Bloomberg, Facebook dovrebbe annunciare un fatturato di 1.16 miliardi di dollari nel secondo trimestre, dopo quello del primo pari a 1,06 miliardi, con guadagni pari a 11 centesimi per azione. La media delle stime di fatturato degli analisti ha subito un calo del 3.9% nell’ultimo mese e quella relativa ai profitti per ogni azione addirittura dell’11% nello stesso periodo.

Vista la situazione, secondo  Laura Martin, analista presso Needham & Co. (New York), molti investitori potrebbero star vendendo le azioni prima dell’annuncio degli ennesimi risultati finanziari non proprio brillanti, temendo ulteriori svalutazioni del valore della compagnia e le conseguenti perdite finanziarie.

Google

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Facebook: aumentano gli introiti in pubblicità | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This