Device

Amazon verso lo smartphone: assunto un altro ex Microsoft

robert-williams

L’intenzione di lanciarsi nel mercato manifestata ultimamente da pare farsi ogni giorno più concreta, e sembra che la compagnia abbia dato conferma a queste voci in seguito ai suoi ultimi “acquisti”.

E’ di poche ore fa la notizia dell’assunzione da parte di Amazon dell’ex direttore del progetto Windows Phone, Robert Williams, che ha confermato sui suoi profili LinkedIn e Twitter il buon esito delle trattative con la società e l’ormai avvenuto abbandono di .

Un “matrimonio” che porterebbe in dote ad Amazon le competenze di Williams nel settore degli smartphone, acquisite in 11 anni di lavoro sulla piattaforma di Redmond, know-how che ora verrà trasferito nei progetti della sua nuova società.

Ufficialmente la sua mansione all’interno di Amazon sarà quella di direttore dell’App Store, ma è evidente come la società sia interessata alla sua lunga esperienza, sviluppata sulle piattaforme per mobile di Microsoft: Williams ha guidato il team responsabile della prima versione di Windows Ultimate Edition, ed è stato per quattro anni direttore dello sviluppo di Windows Phone.

L’acquisizione di Williams arriva cinque mesi dopo che un altro ex di Windows Phone, il developer experience director Brandon Watson, ha compiuto allo stesso modo il grande passo verso Amazon, che l’ha messo a capo del team cross-piattaforma del suo Kindle.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This