SEO

Le 5 regole d’oro SEO +1 al lancio di un nuovo sito web o blog

le 5 regole d'oro del SEO

In questa rubrica si è progressivamente parlato di SEO e di quali siano gli aspetti principali da tenere in considerazione per ottimizzare il proprio sito per un miglior posizionamento sui motori di ricerca.

Dopo questa lunga carrellata di concetti e spiegazioni (si spera utili) si è pensato di entrare nell’ambito pratico del posizionamento…e come farlo se non descrivendo i 5 passi fondamentali per “settare” un sito web in ottica SEO?

5-rules-for-SEO

All’interno di questo articolo vengono descritte le azioni più importanti da implementare al momento del lancio di un nuovo sito web, ovvero:

  1. Creare e configurare un account Google Analytics: i dati di Google Analytics saranno i vostri migliori amici durante tutta la vita di un sito web. Permetteranno all’utilizzatore di fare analisi dettagliate e specifiche, realizzando quasi in automatico Report molto efficaci.
  2. Impostare e collegare il sito con i Webmaster Tools di Google: insieme ad Analytics costituiscono un tool assolutamente essenziale per l’analisi SEO. (Quasi) Tutto quello che vi serve si trova in uno di questi 2 strumenti (per quanto riguarda il solo SEO)
  3. Creare una sitemap ottimizzata: come spiegato in uno dei nostri articoli della rubrica SEO 4 Biz, attraverso gli strumenti per i Webmaster di Google è possibile inviare una sitemap XML al motore di ricerca per fare in un modo che gli spiders “leggano” il sito per aumentare le possibilità di indicizzazione e conseguentemente di posizionare le varie pagine nelle SERP specifiche. Per creare sitemap ottimizzate per i motori di ricerca basta installare un plugin che faccia al caso nostro: nell’eventualità che si usi un sito con CMS WordPress si possono trovare decine di strumenti che in pochi click generano sitemap pronte per essere date in pasto ai motori di ricerca (come Simple Google Sitemap XML o BWP Google XML Sitemap)
  4. Applicare le tecniche SEO al sito web: prima di lanciare online un sito web bisogna sempre ricordarsi delle tecniche basilari della SEO per riuscire a dare un’idea chiara dei contenuti e della struttura che si andrà a delineare. Strumenti come i meta tag, la struttura delle URL, un sistema ponderato di linking interno ed esterno e l’ottimizzazione del codice per minimizzare eventuali rallentamenti del sito, sono fondamentali per poter impostare nel migliore dei modi un sito web al momento dell’”on air”.
  5. Scrivere contenuti accattivanti e interessanti per gli utenti: l’ultima regola è sicuramente la più importante di tutte per garantire continuità e successo ad ogni sito web. I contenuti sono e saranno sempre più indispensabili per la buona riuscita di qualsiasi tipo di attività che si vuole portare avanti online. Che si tratti di fare informazione o di un’attività commerciale, se si comunica in modo corretto e autentico, i risultati non si faranno attendere. È necessario, quindi, sfruttare tutte le potenzialità che il web marketing sa offrire e strutturare una strategia di contenuti ben precisa ed attuarla in modo costante nel tempo.

Regola PLUS – utilizzare i social media: amplificare la condivisione di contenuti, creando autorevolezza e riconoscibilità attraverso i social network, sta diventando molto più importante rispetto ad una campagna di link building. È necessario quindi pensare strategicamente a come utilizzare Facebook, Twitter e tutti gli altri social network, a seconda degli obiettivi di comunicazione stabiliti e delle potenzialità specifiche degli stessi, e comunicare adeguatamente di conseguenza.

Quel che è certo è che condividere costantemente articoli o informazioni ad alto valore aggiunto assicurerà un flusso continuo di visite al proprio sito, con un conseguente aumento della visibilità dello stesso anche all’interno delle SERP dei motori di ricerca.

Alla prossima puntata!

Daniele De Marinis

Daniele De Marinis

Nativo digitale, studioso e frequentatore di social network. Esperto di SEO e SEM. Appassionato di Marketing (meglio se Web) e comunicazione (meglio se online)

Facebook Twitter LinkedIn 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This