eGov

L’UN ratifica: Internet è un diritto fondamentale dell’Umanità

UN

Il Consiglio per i Diritti Umani delle Nazioni Unite ha stabilito all’unanimità, in una riunione tenutasi questo Giovedì, come l’accesso a e la libertà di espressione online rappresentino un diritto fondamentale.

Nella risoluzione, firmata da tutti  i 47 membri del Consiglio, compresi i rappresentanti di Paesi notoriamente inclini alla censura, come la e Cuba, viene sottolineato come tutte le persone dovrebbero avere la possibilità di connettersi in rete e esprimersi liberamente su Internet.

La Cina ha espresso il suo parere favorevole alla ratifica del documento, chiedendo però l’inserimento di una clausola per la quale “il libero flusso di informazioni su Internet e la sicurezza di questo sono condizioni reciprocamente dipendenti”. Una via per sottolineare l’intenzione del suo governo a non abbandonare il controllo dell’informazione ed allentare l’imponente sistema di censura online. Il delegato cinese, Xia Jingge, ha dichiarato espressamente presso il Consiglio come il  suo Paese non ha intenzione di abbattere la “Grande Muraglia digitale” rappresentata dal Firewall cinese.

Con questa decisione del Consiglio si pone una pietra miliare nella storia di Internet, e si raccoglie la proposta già affermata nel 2003 dall’International Telecommunications Union, l’agenzia delle Nazioni Unite.

Ma in tutto il mondo sono state molte le voci che si sono levate a sostegno della libertà su Internet e del diritto di accesso, una tra tutte quella di Tim Berners-Lee, l’inventore del World Wide , che  ritiene la Rete “uno dei fondamenti essenziali di una società democratica e strumento di promozione e tutela del diritto alla libertà di opinione e di espressione”.

 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This