Media

BBC sperimenta i “Perceptive Media”: la TV del futuro

BBC

Il dipartimento ricerca e sviluppo della , ha dato la prima dimostrazione pubblica di quello che definisce un , dando la possibilità di provare la nuova tipologia di esperienza in rete.

Un Perceptive Media è, secondo la definizione datane dal Senior Producer di BBC R&D Ian Forrester, un media (video o audio) in grado di adattarsi e modificarsi in base alle informazioni conosciute sull’utente. Un simile sistema potrebbe, ad esempio, mostrare contenuti differenti a persone che vedono un programma per la prima volta, rispetto ai fan che lo seguendo da tempo. Offrendo ad esempio ai primi i riassunti o le spiegazioni ed ai secondi una serie di contenuti extra. O ancora, potrebbe modificare la colonna sonora a secondo dei gusti dell’utente. Ciò amplificherebbe e personalizzerebbe l’esperienza di consumo.

Tecnologie simili potrebbero anche essere utilizzate dai produttori di hardware , per creare sistemi in grado di proporre contenuti adatti ai gusti dell’audience del momento.

Il prototipoBreaking Out” messo a disposizione è ancora molto rudimentale: si tratta di una narrazione audio sopportata da immagini animate. Elementi come la posizione dell’utente che la visiona, o la data, il tempo, il social network in cui l’utente è loggato, influenzano alcuni lementi della storia (la BBC avverte che funziona meglio per gli utenti del Regno Unito). Il broadcaster pubblico, in ogni caso, si sta preparando alla televisione del futuro.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This