News

Social media per il business: usati, ma con poca efficacia

Social Media

Stando ai dati di un’indagine condotta ad Aprile da InSites Consulting ed SSI, che ha coinvolto dirigenti degli Stati Uniti e dei principali Paesi europei, risulta che la maggioranza delle società sono presenti sui social media con profili  e pagine istituzionali; ma non li utilizzano in modo efficace per il proprio business.

Dalle risposte degli intervistati, emerge come manchi una completa integrazione tra le piattaforme sociali e le pratiche di business quotidiane: più della metà si trovano ancora nelle fasi iniziali dei loro progetti per applicare i social network ai loro processi aziendali, e quasi un terzo (il 29% degli intervistati) ha dichiarato che non stanno facendo nulla con i social media.

Le quattro reti sociali più comuni nel mondo aziendale sono  Facebook, utilizzato dal 61% delle imprese selezionate nel campione;  Twitter (39%), al terzo posto LinkedIn (29%) e in fine YouTube (24%).

I , unica altra piattaforma ad entrare nell’elenco con una doppia cifra, vengono scelti solamente dal 17% degli intervistati. Facebook si conferma inoltre il social network più utilizzato nelle aziende degli Stati Uniti (‘80%). All’interno dei Paesi europei gli estremi della classifica sono rappresentati in positivo dalle aziende tedesche, che utilizzano i social media nel 52% dei casi, ed in coda quelle francesi; che non utilizzano tali piattaforme nel 46% dei casi riscontrati.

Un’occasione mancata, secondo Steven van Belleghem di InSites: “molte aziende vedono i social media come qualcosa legato al marketing, ma non leggono le due funzioni principali che possono offrire maggior valore a qualsiasi marca: raggiungere i clienti e creare collaborazione con loro. Così che, alla fine, i clienti stessi saranno i migliori consulenti per un’impresa”.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This