App

App: cresce l’engagement, si riduce la concentrazione del mercato

App

Il successo delle mobili non smette di stupire, ma i consumatori, dovendo gestire un budget di tempo limitato; continuano a focalizzarsi sulle applicazioni più popolari. Ciò respinge le possibilità di successo di nuovi servizi, per quanto in misura minore rispetto al passato.

Gli utenti spendono sempre maggior tempo nell’utilizzo di app mobili, secondo Nielsen. La società di ricerca analizzando gli utenti Android e Apple statunitensi, ha scoperto che il tempo speso nell’utilizzo di applicativi mobili a Marzo 2012; è quasi doppio rispetto all’anno precedente (101 miliardi di minuti). La crescita dell’ e dell’utilizzo di app è straordinaria di per sé, ma ancor più se paragonata alla diffusione dell’utilizzo del web. Il tempo passato nell’uso della rete in mobilità registra, infatti, ugualmente un forte incremento (44%), ma molto minore rispetto a quello trascorso in compagnia delle app.

La risposta dei consumatori in termini di adozione e utilizzo di applicazioni è una testimonianza della loro importanza all’interno dell’ecosistema di marketing e del ruolo centrale che possono giocare per quanto riguarda l’engagement costantecommenta Noah Elkin, analista senior di eMarketer.

Nonostante il forte incremento del tempo di utilizzo e la crescente proliferazione dell’offerta, i consumatori, avendo a disposizione una quantità di tempo limitato; continuano in ogni caso a focalizzarsi su poche app maggiormente popolari. Le 50 app più popolari rappresentano da sole il 58% del tempo di utilizzo complessivo. Le opportunità per le nuove app sono, però, in aumento; considerando che nel 2011 il tempo speso nell’utilizzo delle 50 app più popolari era pari al 74% del totale.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This