Legal & Digital Rights

Apple: $60 milioni per il brand iPad in Cina

iPad-Proview-Apple-photo

ha deciso, alla fine, di risolvere negozialmente la disputa legale inerente la proprietà del marchio in . La società americana aveva più volte sostenuto di non essere disponibile a pagare per qualcosa, che dal suo punto di vista, aveva già acquistato in passato quando si era piegata a trattare con . L’offerta iniziale era risultata insufficiente a risolvere la questione con le due parti che restavano molto distanti. Le due società hanno ora finalmente raggiunto un’intesa.

Apple pagherà alla compagnia asiatica, sull’orlo della bancarotta, 60 milioni di dollari per chiudere la vicenda e poter vendere il proprio device mobile nel centrale mercato cinese. Un Paese in cui l’iPad rappresenta il 70% del mercato , nonostante il blocco delle vendite decretato dai giudici cinesi che avevano riconosciuto la proprietà del marchio a Proview.

L’accordo è stato raggiunto anche grazie alla mediazione della corte della Repubblica Popolare incaricata del caso: la Higher People’s Court of Guangdong, che ha annunciato  i termini dell’accordo direttamente dal proprio sito web.

I 60 milioni di dollari verranno versati in un conto selezionato dai giudici che verrà utilizzato per pagare i creditori della società asiatica.

3 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

3 Comments

  1. Pingback: Apple pronta ad affrontare nuove sfide legali in Cina | Tech Economy

  2. Pingback: Dopo mesi di ritardo il Nuovo iPad sbarca finalmente in Cina | Tech Economy

  3. Pingback: Apple non può depositare il marchio iPhone in Brasile | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This