Device

iPhone: i numeri di un fenomeno da record

iPhone

L’ è forse lo smartphone per antonomasia, che con la sua uscita (risalente al “lontano” 2007) ha dato il via alla fortuna di questa tipologia di device e l’esplosione della loro diffusione in tutto il mondo.

Mentre è attesa ogni giorno con più trepidazione la data di uscita dell’iPhone 5, device dei sogni per i tanti fan di , una compagnia di analisi ha voluto guardare indietro e ripercorrere la storia di questo modello dei record.

Strategy Analytics ha infatti calcolato in uno studio i numeri alla base del successo dello smartphone di Apple: secondo la società di ricerca, dalla prima apparizione pubblica sono stati venduti ben 250 milioni di iPhone in tutto il mondo, permettendo alla compagnia di Cupertino di ottenere da questo impressionante numero di unità diffuse sul mercato ricavi stimati intorno ai 150 miliardi di dollari

I dati coprono l’intera famiglia di dispositivi iPhone, dalla prima versione uscita fino al 4S: secondo Strategy Analytics, il modello in cima alla classifica delle vendite è stato l’iPhone 4, che ha battuto i suoi “fratelli” sia per quanto riguarda i ricavi che per il volume di unità consegnate.

Ma la compagnia di avverte Cupertino: sebbene i primi cinque anni si siano dimostrati eccezionali, i prossimi a venire non avranno da offrire risultati altrettanto sorprendenti. Innanzitutto a causa della grande concorrenza di altri competitor come Samsung, e ovviamente per il calo generale nella domanda, che ha fatto rallentare la crescita del mercato smartphone già negli ultimi mesi.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: iPhone: la storia di un successo | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This