Media

Mobile Marketing: cresce l’interesse delle aziende

mobile-landing-pages

La forte diffusione dei device mobili trasforma sempre più rapidamente il panorama dell’. Un’indagine effettuata da Strongmail, società attiva nel settore dell’email , ha riscontrato che per quanto la maggioranza (55%) dei business leader non adoperi ancora forme di , l’interesse sta crescendo rapidamente.

I tre quarti degli intervistati, che non hanno ancora effettuato campagne mobili, stanno infatti pianificando di svilupparne una; il 43% entro l’anno.

Nonostante ciò, la spesa in mobile marketing rappresenta ancora una quota molto bassa dei budget pubblicitari totali. Il 44% degli intervistati spende infatti meno del 3% in mobile marketing, e solo il 6% più dell’11% dei budget.

Le prospettive future sembrano migliori: considerato che il 55% dei rispondenti ha incrementato i propri budget mobili lo scorso anno e il 70% pianifica di farlo quest’anno; mentre solo l’1% vorrebbe diminuirli durante l’anno in corso.

Per quanto riguarda gli strumenti e le forme dei contenuti utilizzati durante le champagne mobile, il più diffuso risulta essere il sito web ottimizzato per il mobile (70%), seguito dale app (55%). Forte anche l’utilizzo di QR code (49%).

E’ dunque evidente come si stia sempre più sviluppando il trend del mobile come canale di marketing. Ma è altrettanto importante notare come questa strategia sia entrata a pieno nella cultura aziendale e dei professionisti della comunicazione. Segno dunque che il ritorno in termini di obiettivi di marketing è ben supportato da questa via tecnologica.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This