ICT & Telco

Google Maps abbassa dell’88% i costi per l’uso delle API

Google Maps

A dare la notizia è stato lo stesso product manager di Thor Mitchell, anticipazione che arriva a pochi giorni dalla  “I/O Conference” prevista per la prossima settimana: la società di Mountain View ha annunciato ufficialmente un taglio dell’88% sul prezzo di utilizzo delle API di Google Maps, che potranno quindi essere implementate ad un costo di molto inferiore rispetto al passato su siti e servizi Web.

Una mossa che, secondo molti, sarebbe una risposta alla recente scelta di di interrompere la sua partnership con Google sul servizio di mappe online, con l’obiettivo di lanciarsi in un proprio progetto da implementare su iPhone e iPad.

Mitchell ha giustificato la scelta sottolineando come la sua società al momento abbia “bisogno di proteggere il futuro di Google Maps a lungo termine, garantendo che, anche quando viene utilizzato da siti che ne traggono alti profitti, il servizio rimanga in vita”.

“Abbiamo ascoltato attentamente i feedback dei nostri partner, e oggi siamo felici di annunciare che stiamo riducendo i del servizio e semplificando l’uso delle API – ha dichiarato Mitchell,  e ha aggiunto – mentre le API di Google Maps rimarranno libere per la stragrande maggioranza dei siti, abbiamo risposto ai dubbi di alcuni sviluppatori sui loro costi, abbassando il prezzo dai precedenti 4 dollari per 1,000 visualizzazioni della mappa fino ai 50 centesimi, per i siti che non superano il limite delle 25.000 visualizzazioni giornaliere del nostro servizio da parte dei loro utenti”.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. what to do with bridesmaid dress?

    12/05/2013 alle 19:46

    Nice post. I learn something more challenging on different blogs everyday. It will always be stimulating to read content from other writers and practice a little something from their store. I?fd prefer to use some with the content on my blog whether yo

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This