Device

HTC avrebbe in cantiere tre smartphone Windows Phone 8

HTC

starebbe guardando con molto interesse alla nuova piattaforma di Microsoft dedicata ai device mobili, e molto probabilmente punterà proprio su Window Phone 8 per riguadagnare le quote del mercato smartphone perse in favore di Apple e Samsung.

Secondo The Verge, l’azienda taiwanese avrebbe già pianificato l’uscita entro la fine dell’anno di almeno tre modelli che implementeranno l’OS di Microsoft. Andrebbe così a formare un ventaglio di offerta studiata per coprire tutte le esigenze del suo pubblico di riferimento.

Lo “Zenith” dovrebbe rappresentare il modello di punta dei tre: dedicato alla fascia più esigente del pubblico di HTC, con display Super LCD 2 da 4,7 pollici, fotocamera da 8 megapixel, ed un processore quad-core Qualcomm.

 Lo di fascia medio-alta di HTC che ospiterà il marchio di Windows Phone dovrebbe essere chiamato “Accord”, e si prevede arriverà sul mercato con display da 4,3 pollici, 1 GB di RAM ed un processore dual-core, sempre della Qualcomm.

Per gli utenti meno esigenti e che vogliono avvicinarsi ad un nuovo dispositivo, senza rinunciare a performance soddisfacenti, l’azienda offrirà “Rio”, smartpone “entry-level” con display da 4 pollici WVGA, con 512 MB di RAM integrata, sufficiente per gestire il sistema operativo di Microsoft.

Sempre secondo le indiscrezioni di The Verge, l’arrivo sul mercato di Rio ed Accord dovrebbe essere previsto intorno ad Ottobre, mentre per il modello di punta si dovrà attendere qualche altro mese: probabilmente arriverà durante le festività natalizie, periodo dell’anno favorevole per le vendite.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This