News

Facebook: in calo negli USA

Facebook - USA

Le brutte notizie per negli ultimi mesi sembrano non finire mai. Il sembra attirare sempre meno persone negli Stati Uniti, con l’utenza mensile che inizia a diminuire. Il dato è particolarmente significativo perché dagli USA provengono una quota significativa delle entrate del popolare social network.

I visitatori unici provenienti dal paese sarebbero a Maggio 2012, secondo la società di ricerca comScore, 158.01 milioni; con un negativo negli ultimi mesi. Ad Aprile erano, infatti, 158.69 milioni e a Marzo 158.93 milioni. In tre mesi i visitatori unici sono quindi diminuiti di più di 900mila unità.

Nonostante il trend negativo, non si deve perdere di vista il dato elementare che circa la metà della popolazione USA ha utilizzato il social network nell’ultimo mese. Il problema resta, però, centrale per il futuro della compagnia. Quello che può essere definito, quanto meno, come un rallentamento della crescita rischia di pregiudicare ulteriormente la valutazione dei mercati finanziari. Facebook si era presentata come una società con forti tassi di crescita, ora risulta essere, almeno nell’importante mercato USA, stabile se non in declino.

Probabilmente la vicenda dovrebbe far riflettere anche sullo stato del giornalismo e del sistema di quotazione in borsa. Un raffreddamento della diffusione del social network negli USA era del tutto prevedibile, considerando la già vasta base utenti e l’avvicinarsi al punto di saturazione del mercato. La maggioranza degli organi di informazione ha sostanzialmente, però, preso per buone le dichiarazioni pre-IPO della compagnia, senza analizzarle. Lo stesso hanno fatto molti servizi di gestione degli investimenti.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This