eBusiness

comScore: misura l’efficacia dell’advertising digitale Italiano

comscore

, società di ricerca specializzata nel mercato digitale, lancia in Italia il proprio servizio “validated Campaign Essentials”. E’ una soluzione pensata per per verificare l’efficacia delle campagne online, e favorire lo sviluppo di trasparenza e affidabilità nel settore dell’ digitale.

vCE consente all’industria pubblicitaria di misurare le “impression” validate in base a parametri chiave quali: la visibilità effettiva, il target sociodemografico e comportamentale, la salvaguardia del brand. Tenendo sempre presente che, secondo uno studio europeo effettuato dalla società, oltre un terzo delle impression normalmente erogate non è mai stato visto realmente dai consumatori.

Lo studio realizzato dalla società nel mercato europeo, ha riscontrato una forte percentuale (36%) di annunci erogati ma non visualizzati; rendendo obsoleti alcuni degli strumenti più tradizionali di misurazione. Inoltre, in media il 5% degli annunci è stato proposto al di fuori dell’area geografica target, con alcune campagne in cui la percentuale ha toccato il 33%. Forte anche la percentuale di ad finiti al fianco di contenuti considerati dall’inserzionista “non sicuri per il proprio brand” o “inappropriati”. Situazione che tocca almeno una parte degli annunci del 52% delle campagne.

comScore utilizza, per incrementare l’analisi effettiva dell’efficacia delle campagne, le impressioni validate misurate tramite validated gross rating points (vGRPs), il quale consente la misurazione di annunci pubblicitari che siano stati non semplicemente erogati, ma che abbiano realmente avuto un impatto sui consumatori. Le impressioni validate sono la base per l’analisi di: reach e frequency, dati demografici completi e profili comportamentali raggiunti. comScore può così offrire un’analisi delle persone effettivamente esposte alla campagna pubblicitaria.

Mike Read, amministratore delegato di comScore Europe, spiega che le aziende necessitano di misurazioni in grado di restituire un quadro realistico dei risultati raggiunti. “Molte tra le più prestigiose aziende internazionali hanno riconosciuto l’importanza di misurare le impression validate – spiega Read – ovvero effettivamente visualizzate dal target pianificato e in un ambiente che salvaguardi il valore dei propri brand.”

L’Italia è il 4° mercato per la pubblicità online in Europa e dobbiamo migliorare la capacità di misurare l’efficacia delle campagne soprattutto in termini di visualizzazione effettiva e raggiungimento del target – ha aggiunto Fabrizio Angelini, Ad di Demoskopea, rappresentante ufficiale di comScore in Italia – Sono convinto che vCE sia un’innovazione importante in grado di generare benefici per tutti gli operatori del settore

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This