Device

Kindle Fire: brusco calo delle vendite e della customer satisfaction

Amazon prepara 3 tablet con display ad altra risoluzione

Il di , dopo una partenza straordinaria, sembra attraversare una fase di profondo decino delle vendite a causa di una progressiva erosione della soddisfazione della clientela. Diverse società di ricerca, infatti, confermano il trend negativo per il device di IDC ha di recente sostenuto che le vendite di Kindle Fire sono passate dai 4.8 milioni di unità dell’ultimo trimestre del 2011, alle 750mila del primo del 2012. Una diminuzione delle vendite molto significativa.

Un nuovo studio, condotto a Maggio da ChangeWave Research, conferma, infatti, un brusco calo di interesse per il device Amazon tra i consumatori del Nord America. Solo l’8% degli intervistati si dichiara interessato all’acquisto di un Kindle Fire nei successivi 90 giorni. A Novembre dello scorso anno, erano il 22% i consumatori che stavano considerando l’acquisto.

Una delle possibili cause del calo di interesse per il Kindle Fire è una minore soddisfazione dei consumatori, diminuita di 15 punti percentuali rispetto a Novembre. Soltanto il 41% dei possessori dichiara, infatti, di essere molto soddisfatto contro l’81% registrato tra i possessori di iPad.

Le cause potrebbero essere molte e, probabilmente, finiscono per sommarsi e amplificare la tendenza. I consumatori potrebbero aver posticipato l’acquisto in vista di nuove versioni, oppure optato per un iPad 2 venduto a prezzo minore con l’immissione sul mercato del nuovo modello. Oppure, semplicemente, (ipotesi più preoccupante per Amazon) il device ha ottenuto un successo momentaneo dovuto soprattutto alla buona pianificazione del lancio durante le vacanze natalizie.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This