Market & Business

Barnes & Noble: il Nook e la digitalizzazione dell’editoria

Nook

I risultati finanziari rilasciati da , per l’anno fiscale conclusosi il 28 Aprile, confermano la progressiva digitalizzazione dell’industria libraria; con trend molto differenti per il settore digitale della compagnia e per quello maggiormente tradizionale cartaceo.

La compagnia complessivamente registra entrate, nell’ultimo trimestre dell’anno fiscale, pari a 1.4 miliardi di dollari (+0.4% rispetto all’anno precedente) e un margine operativo lordo (EBITDA) negativo pari a 11.1 milioni che rappresenta, comunque, un miglioramento del 51% rispetto all’anno precedente. Le perdite finanziare sono a loro volta minori rispetto ai precedenti risultati, migliorando il bilancio del 3% ($57.7 milioni –  $1.08 per azione).

Considerando l’intero anno fiscale, le entrate sono cresciute del 2% (7.1 miliardi di dollari); ma la società è ancora in perdita ($68.9 milioni – $1.41 per azione), nonostante un miglioramento rispetto all’anno precedente del 7%.

La parte più interessante del report finanziario riguarda, però, il diverso andamento dei differenti settori di business e la trasformazione del mercato librario.

Le entrate totali del segmento retail sono pari a $1.1 miliardi nel trimestre e $4.9 per l’intero anno, con una crescita nel trimestre dello 0.5% e un calo dell’1.5% nell’intero anno fiscale. Le vendite nei bookstore, escludendo quelle dell’ , sono cresciute nel trimestre del 6.9% e durante l’anno solamente dello 0.7%. Tendenze simili anche per il settore dedicato all’istruzione.

I tassi di crescita dell’ecosistema digitale della compagnia sono, al contrario, molto più cospicui. L’intero settore Nook (e-reader, contenuti digitali e accessori) genera in termini assoluti minori entrate per la compagnia, ma cresce molto più rapidamente. Il fatturato nel trimestre è stato pari, infatti, a 164 milioni di dollari ($933 nell’intero anno), ma è cresciuto dell’1% nell’ultimo trimestre e del 45% in un anno. Particolarmente forte l’incremento delle vendite di contenuti digitali, cresciute del 65% nel trimestre e del 119% su base annua; generando $483 milioni in un anno.

La compagnia ha annunciato di recente una partnership strategica con Microsoft che dovrebbe dare un’ulteriore spinta alla distribuzione digitale; portando alla creazione di una joint venture, Newco, che integrerà il business digitale Nook e quello relativo ai College.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This