Market & Business

Intel acquista i brevetti InterDigital per mobile e wireless

Intel

ha confermato l’acquisito di 1.700 relativi a tecnologie wireless registrati da InterDigital Inc, per un totale di 375 milioni di dollari, notizia che ha fatto salire del 29% le azioni di InterDigital.

L’accordo sarà completato entro il terzo trimestre dell’anno, e permetterà ad Intel di espandere i suoi progetti nel business dei processori dedicati ai device mobili, grazie all’introduzione di nuove tecnologie che renderanno i suoi prodotti più competitivi con quelli proposti dagli altri attori di questo mercato.

InterDigital aveva già dichiarato dallo scorso Gennaio la sua apertura verso possibili acquirenti, interessati a mettere mano sulle tante soluzioni presenti nel proprio portfolio di brevetti, successivamente alla fallita ricerca di un gruppo che rilevasse l’intera società.

L’offerta fatta da Intel è risultata modesta rispetto agli standard per l’acquisizione di proprietà intellettuale nel settore in cui opera: la società ha pagato solamente  220 mila dollari per ogni brevetto, mentre altre storiche operazioni di questo tipo, come quella di Google su Motorola, hanno registrato cifre di gran lunga superiori, arrivando fino ai 750 mila dollari per ottenere un singolo brevetto.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This