ICT & Telco

Verizon punta sempre di più sulle connected car

A man passes by a Verizon Wireless store

punta sempre maggiormente sulle . Dopo l’acquisto, per 612 milioni di dollari, di Hughes Telematics, società specializzata in servizi di rete per gli autoveicoli; la società ha annunciato un accordo di collaborazione con alcuni dei maggiori produttori di autoveicoli per “accelerare lo sviluppo di un ecosistema LTE ” nelle automobili.

L’accordo prevede la formazione di un gruppo di lavoro, 4G Venture Forum for Connected Cars, all’interno del quale le parti coinvolte potranno discutere, collaborare e sperimentare modalità e strategie per lo sviluppo di tecnologie di rete per le . Le discussioni dovrebbero, inoltre, allargarsi a tematiche affini come app e contenuti.

All’iniziativa partecipano, oltra Verizon, società del calibro di BMW, Honda, Hyundai, Kia, e Toyota; oltre ad esperti come il professor Sanjay Sarma del MIT. La partecipazione al gruppo resta aperta, in ogni caso, ad altri player del settore, come spiega Tami Erwin, Chief Marketing Officer di Verizon Wireless. “Come innovatore nel settore tecnologico, Verizon ha un impeto naturale per questa collaborazione, che tutti ci aspettiamo includerà altre società e stimolerà risultati che andranno a beneficio non solo dell’industria, ma  di milioni di consumatori in tutto il mondo“.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This