ICT & Telco

Audiweb: cresce l’utilizzo di Internet in Italia

Internet Italia 6

L’utilizzo della rete in Italia continua a crescere, in particolare tra le italiane. La fotografia scattata da Audiweb ad Aprile registra un progressivo incremento della presenza degli italiani in rete: 28 milioni di utenti durante il mese, con una crescita pari al 7.6% rispetto all’anno precedente.

Particolarmente importante l’aumento dell’utenza giornaliera, che testimonia la penetrazione di Internet nell’esperienza quotidiana. L’ media giornaliera registra un incremento del 5.8%, raggiungendo i 13.8 milioni di utenti. Cresce anche il tempo medio speso quotidianamente in rete (+3.9%), risultando pari a 1 ora e 21 minuti, mentre si registra una leggera diminuzione delle pagine visitate in media (147 contro le 158 ad Aprile 2011).

La connessione internet, indipendentemente dall’utilizzo alla data delle rilevazioni, cresce del 6.3% (40.5 milioni), ma restano ancora molti gli italiani privi di connessione (circa 14.5 milioni).

La diffusione di Internet cresce più della media nazionale (10.6%) tra la popolazione di sesso femminile, che rappresenta ormai il 45% dell’utenza totale (6.2 milioni di donne connesse ogni giorno). Il 48.8% delle utenti ha un’età compresa tra i 35 e i 54 anni (3 milioni), ma è forte anche la presenza delle più giovani (25-34, 1.3 milioni) e la progressiva diffusione dell’utilizzo tra le più anziane (>55, +24.2%).

I restanti 7.6 milioni sono utenti di sesso maschile, con una forte presenza, ancora una volta, delle persone tra i 35 e i 54 anni (3.5 milioni, 45.8% del totale).

Il dato più interessante riguarda le fasce giovanili: tra le persone con un età compresa tra i 2 e i 24 anni le donne rappresentano sempre una quota maggiore dell’audience giornaliera di genere rispetto agli uomini, per quanto in termini assoluti, gli utenti di sesso maschile continuino ad essere di più.

Gli utenti maschi navigano in proporzione di più delle donne (27.5% vs 22.7%). In alcune fasce di età la navigazione è più diffusa, però, tra le persone di sesso femminile, in particolare le adolescenti (11-17) navigano di più dei coetanei di sesso maschile (19.7 vs 18.6%) e lo stesso le giovani tra i 25 e i 34 anni (36.4% vs 34.7%).

La distribuzione geografica della popolazione internet ha il suo primato in Lombardia con 2.6 milioni di utenti giornalieri, seguita da Campania (1.4 milioni) e Lazio (1.3 milioni).

Internet è utilizzato principalmente, ma non esclusivamente, nel pomeriggio; raggiungendo un picco di utilizzo sul fare della sera. A partire dalle 9 di mattina si registra una progressiva crescita del traffico, che fino alle 12 si attesta sui circa 5.9 milioni di utenti; per poi toccare i 7 milioni a partire dal primo pomeriggio (dalle 15:00). Tra le 18:00 e le 21:00 si raggiunge il picco del traffico di rete (circa 7.2 milioni), per poi lentamente declinare (tra le 21:00 e mezzanotte circa 5.7 milioni di utenti). Tuttavia è proprio nelle fasce serali che si registra un tempo di utilizzo medio maggiore: 35 minuti tra le 9 di sera e mezzanotte.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: IS DIGITAL GENERATION GAP GONE BY? | META' DEL CIELO..

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This