Market & Business

Samsung: nuovo CEO e successione familiare

samsung
, di  che ha guidato la compagnia ai massimi livelli del mercato mobile e di quello TV, lascia la posizione occupata e assumerà un nuovo ruolo, quello di responsabile corporate strategy di Group, che controlla circa 80 compagnie tra cui Electronics.

Il nuovo CEO sarà , fino ad oggi responsabile del settore component elettronici della compagnia (dal 2008 del settore chip e dallo scorso anno di quello display-component).

Kwon Oh-hyun

I poteri del CEO sono stati, almeno sulla carta, diminuiti al fine di creare una maggiore separazione tra la produzione di componenti e quella rivolta ai consumatori.  Il responsabile della divisione consumer non dovrebbe quindi, stando a quanto dichiarato dalla società, rispondere al nuovo CEO.

I cambiamenti organizzativi sembra siano motivati anche da una strategia di successione della famiglia che controlla la compagnia. Choi Gee-sung, nel suo nuovo ruolo, dovrebbe aiutare , figlio del proprietario di Sasung , a comprendere meglio l’intero impero familiare.

Jay Y. Lee è nella fase finale di maturazione … e Choi favorirà questo processo di crescita, aiutandolo a comprendere il gruppo nella sua totalità, non solo la divisione elettronica.” ha commentato, infatti, l’annuncio dei cambiamenti Chung Sun-sup, responsabile del sito di informazione sud coreano chaebul.com, specilizzato in informazioni sui conglomerati industriali.

 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This