Market & Business

Foxconn: rivolta dei lavoratori, scontri ed arresti

china-foxcomm-plant

La situazione dei lavoratori nelle fabbriche cinesi di , azienda che produce gran parte dei device , non sembra per nulla migliorata. Dopo i dubbi sugli annunci da parte delle due compagnie di presunti forti cambiamenti nelle condizione di , arrivano report sull’arresto di decine di lavoratori a causa di una rivolta e di scontri con la sicurezza della compagnia.

Want China Times (WCT) riporta che lunedì si sarebbe scatenata una rivolta nei dormitori della fabbrica Foxconn a Chengdu (Sud-Ovest della Cina), dove vivono centinaia di lavoratori. La rivolta sarebbe scoppiata quando gli agenti della sicurezza hanno provato a fermare un piccolo furto. La trasgressione di piccolo conto ha fatto esplodere il rancore accumulato, e centinaia di lavoratori (alcuni report parlano di 1000) si sono scagliati contro gli agenti, utilizzando quello che avevano a portata di mano.

Foxconn, il più grande contractor elettronico mondiale, ha fatto intervenire a quel punto la polizia per calmare la folla e decine di lavoratori sono finiti in manette.

La compagnia, in una dichiarazione rilasciata a Pcmag, ha confermato l’accaduto cercando di sminuire la propria responsabilità nella vicenda.

Siamo stati informati dalle forze dell’ordine locali che nella tarda notte di Lunedi, diversi dipendenti del nostro stabilimento di Chengdu hanno avuto un disaccordo con il proprietario di un ristorante che si trova in città. Siamo stati inoltre informati che i dipendenti in seguito sono tornati al loro dormitorio, di proprietà e gestito da società terze, al qual punto insieme ad un certo numero di altri residenti sono stati coinvolti in uno scontro e la polizia locale è stata chiamata sul posto per ripristinare l’ordine. Foxconn sta cooperando con le autorità locali nelle indagini su questo incidente “.

La vicenda non è ancora del tutto chiara, ma si sospetta che perdurino delle forti tensioni sociali all’interno delle fabbriche della società.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This