App

Foursquare: punta su esplorazione e raccomandazioni

Foursquare introduce 'super-specific', alla ricerca del luogo perfetto

, il che permette di condividere con i propri amici la località in cui ci si trova, ha lanciato un aggiornamento della propria applicazione che trasforma radicalmente i servizi offerti ai propri utenti.

Il focus del social network scivolerà dalla possibilità di condividere (check-in) i luoghi visitati all’esplorazione di nuovi luoghi. Un pulsante, “explore”, offrirà agli utenti suggerimenti su località da visitare, basati su l’ora del giorno, la popolarità di luoghi vicini all’attuale posizione e i passati check-in dell’utente.

Dennis Crowley, presidente esecutivo e uno dei fondatori dell’app, ha affermato che trasformare Foursquare in un servizio di raccomandazioni è la sua visione per il futuro della compagnia. Foursquare rivaleggerebbe, così, con servizi come Yelp; ma avrebbe la possibilità di offrire suggerimenti basati sulla grande quantità di dati geolocalizzati posseduti sugli utenti. “Le persone pensano ancora a noi in termini di punti e distintivi, il che funziona ancora come modo per portare nuovi utenti – ha sottolineato infatti Crowley – Ma il punto più grande è quello di prendere i ricchi dati che abbiamo su come le persone interagiscono con il loro ambiente e  di trasformarli in raccomandazioni.”

Foursquare, al momento, nonostante i suoi circa 20 milioni di utenti, non era ancora riuscito a trovare un modello economico che generasse entrate significative; la novità potrebbe di certo favorire la monetizzazione dei servizi offerti.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This