Device

Lenovo pronta a lanciare 40 nuovi smartphone entro il 2012

Lenovo

ha tutte le intenzioni di diventare uno dei maggiori player mondiali del settore , e partendo dal suo Paese, la ,  conquistare gli altri mercati ed imporsi come uno dei più grandi produttori di tali device, con una strategia che punta su un ampio ventaglio di prodotti a prezzi bassi.

La compagnia cinese prevede infatti di lanciare ben 40 nuovi modelli di smartphone nel 2012, incrementando così le sue vendite e raggiungendo la quota dei 18 milioni di unità entro l’anno, triplicando il risultato ottenuto nel 2011, anno in cui  le sue spedizioni di smartphone hanno raggiunto i sei milioni di unità.

Lo scopo di Lenovo è quello di produrre  una linea di smartphone con fasce di prezzo differenti, venendo così incontro alla domanda di tutti i segmenti di mercato, secondo quanto annunciato nei piani della società riguardanti questo nuovo progetto.

Secondo le ricerche della compagnia, attualmente tali device con prezzo inferiore ai 150 dollari vengono richiesti dal 30% del pubblico cinese, quelli nella fascia 150-240$ occupano un altro 30% del mercato, ed il segmento superiore ai 250 dollari controlla il restante 40%.

Con una maggiore gamma di prodotti, in grado di soddisfare le esigenze di ogni consumatore, Lenovo prevede che le sue vendite di smartphone in Cina cresceranno ulteriormente, migliorando le ottime performance che hanno visto superare di 21 volte le vendite su base annua nel primo trimestre del 2012,consentendo alla società di raggiungere una quota di mercato del 10% in quel trimestre, rispetto ad appena l’1% che deteneva un anno prima.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This