#FollowFriday

#FollowFriday: il recruitment 2.0 secondo Cristina Maccarrone

followfriday

è direttrice di Walk on Job e collaboratrice di Yahoo! Finanza

Altro venerdì, altra uscita di #FollowFriday, la rubrica di TechEconomy che propone il meglio di Twitter secondo il parere degli esperti. Questa volta, è con noi Cristina Maccarrone, direttrice di Walk on Job e collaboratrice di Yahoo! Finanza, per approfondire il tema del recruitment.

I suoi consigli sono particolarmente interessanti per chi vuole saperne di più sui profondi cambiamenti che stanno interessando il mondo del lavoro, con l’avvento e l’affermazione dalle innovazioni del Web 2.0.

PersonalBranding.it (@PersonalBrandIT)

@Tommaso e @LuigiCentenaro raccontano storie di persone che usano Internet x comunicare il proprio #PersonalBrand e attrarre nuove opportunità – http://www.personalbranding.it
Al di là del segno tachigrafico al posto di “per”, loro, Luigi Centenaro e Tommaso Sorchiotti, autori del manuale “Personal Branding” (edito da Hoepli), danno dritte molto utili su come, appunto, fare personal branding, ossia sfruttare la Rete (e non solo) per crearsi una buona reputazione online, creare un brand di se stessi e, di conseguenza, trovare lavoro.

Ivana Pais (@ivanapais)

Sociologa, studio i social network e le comunità professionali online – http://nuvola.corriere.it
Uno sguardo “scientifico” sul mondo del lavoro e sui social network. Perché ok che sono di moda, ma capirne il funzionamento, i meccanismi, interrogandosi su di essi, aiuta. Studia anche le comunità professionali e dà spesso notizie in anteprima su mondo del lavoro, delle startup e quant’altro. Non a caso è nella crew de “La Nuvola del Lavoro”.

La Nuvola del Lavoro (@nuvoladellavoro)

La Nuvola del Lavoro è un blog rivolto ai giovani e ai temi dell’occupazione. È uno spazio pubblico dove potersi raccontare. È un contenitore di storie – http://nuvola.corriere.it
Blog pieno di storie interessanti. Protagonisti i giovani, quindi: il web 2.0, i social network, gli indigeni digitali, i geek, i lurker, la platea di Twitter e quella di Facebook, le community professionali LinkedIn e Viadeo. Da seguire anche per avere, di tanto, un’iniezione di ottimismo. Oltre a leggere storie reali. Guidato da un giornalista d’eccezione, Dario Di Vico.

DiSC Italia (@DiSCItalia)

DiSC® Italia è il nuovo spazio dedicato agli appassionati delle relazioni efficaci e a chi opera in formazione, coaching, selezione e comunicazione – http://www.disc-utilia.it
Neonati su Twitter, quindi con ancora pochi follower. Tweet su lavoro e social network, sulla formazione, strizzando l’occhio al mondo della selezione (per capirne i meccanismi, ma non solo) e della comunicazione. E se vi siete sempre chiesti se servono i questionari comportamentali, magari qui trovate qualche risposta.

Walk on Job (@WalkonJob)

Testata giornalistica gestita da giovani per i giovani. Parliamo a 360 gradi di lavoro, università, precariato e tanto altro ancora! redazione@walkonjob.ithttp://www.walkonjob.it
Lo so: sa di autoreferenzialità. Ma visto che credo molto nel mio lavoro e dato l’argomento, credo sia da seguire. Conosciamo bene il Web 2.0, conosciamo bene il mondo del lavoro, che siamo in grado di raccontare sia dalla parte dei lavoratori che delle aziende. Parliamo anche di come usare i social network e il Web per trovare lavoro e di chi l’ha trovato così, sfruttando il mondo digitale. Credo sarete d’accordo con me.

2 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

2 Comments

  1. Valerio "Dotfox" Volpicelli

    01/06/2012 alle 16:08

    Si ok, bello, tutto bello.
    Ma il titolo dell’articolo è fuorviante: sono entrato in questa pagina perché ho trovato interessante l’incipit “il recruitment 2.0 secondo Cristina Maccarrone”. E poi invece mi trovo una lista di contatti twitter che si occupano, chi più chi meno, dell’argomento in questione.

  2. Cristina

    03/06/2012 alle 10:58

    Ciao Valerio, non hai tutti i torti, ma lo scopo della rubrica è quello di mandare su Twitter e di dare contatti che sono su Twitter. Non a caso si intitola #Follow Friday che è un’usanza della community Twitter di suggerire il venerdì chi è da seguire per quella persona che fa il tweet. Di recruiting 2.0 trovi un articolo qui su Walk on Job in cuiparliamo di LinkedIn, ma ce ne sono altri in cui chiediamo alle aziende come lo usano, basta cercare
    http://www.walkonjob.it/index.php?option=com_content&view=article&id=656:linkedin-per-il-recruiting-le-aziende-lo-usano-cosi&catid=7:mondo-del-lavoro

    Se poi ce ne sarà l’occasione, ne parleremo sicuramente con piacere con la redazione di Techeconomy. Grazie della tua attenzione, Cristina

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This