ICT & Telco

Volvo testa su strada un convoglio di veicoli automatici

Volvo

Quello delle sembra essere un trend a cui nessuna delle principali compagnie automobilistiche vuole rinunciare, e dopo che  Google e Volkswagen hanno aperto le danze con i primi test su strada, anche ha lanciato in pista la sua proposta di veicolo automatico, facendo percorrere ad un convoglio di auto intelligenti 200 km lungo le autostrade spagnole.

Nel primo test di Volvo le vetture comunicano via  wireless tra di loro, scambiandosi i dati sulla velocità e le distanze da rispettare, fissata a 6 metri, procedendo lungo il tragitto alla velocità di 85 km/h “imitando” la guida di un veicolo che le procedeva, pilotato da un conducente professionista.

Un sistema che permetterebbe quindi di formare una sorta di convoglio di automobili, che procedono mantenendo sempre la stessa distanza di sicurezza come i vagoni di un treno, offrendo ai guidatori che seguono la vettura di testa la possibilità di affidare a questa l’andatura, in completo relax.

Un sistema messo a punto nell’ambito del progetto di ricerca promosso dalla Commissione europea “Sartre“, acronimo che sta per Safe Road Trains for the Environment.  L’azienda è convinta che questa tecnologia sarà ampiamente diffusa in futuro, permettendo ai conducenti di “poter lavorare sui loro computer portatili, leggere un libro o sedersi e gustare un pranzo rilassato” durante la guida.

Le vetture, oltre ad un sistema di comunicazione wireless, sono inoltre dotate di sofisticati strumenti come telecamere, radar e sensori laser, che consentendo al veicolo di monitorare l’automobile che la precede e le altre nelle immediate vicinanze.

“La gente pensa che la guida automatica sia fantascienza, ma in realtà tale tecnologia è già qui. Dal punto di vista puramente concettuale, funziona benissimo e sistemi come questo per creare convogli automatici di automobili saranno presto diffusi”, ha dichiarato Linda Wahlstroem, project manager di Volvo.

 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This