eBusiness

Groupon testa la sua piattaforma di pagamento digitale

groupon

, il celebre sito di offerte commerciali per beni e servizi lanciato nel 2008, sta testando una nuova piattaforma di pagamento che metterebbe la società in diretta competizione con altre realtà già affermate sulla rete come il sistema PayPal di eBay.

Questo nuovo e ambizioso progetto và ad inserirsi all’interno di un piano dedicato ai commercianti locali, che prevede inoltre un programma di fidelizzazione dei clienti ed un nuovo sistema di programmazione delle inserzioni.

Dai primi rumor fin’ora trapelati, l’idea di Groupon dovrebbe permettere ai commercianti di accettare le carte di credito dei loro clienti, grazie ad un case in cui si andrà ad alloggiare l’iPhone, sistema a cui la compagnia non ha ancora dato un nome, essendo ancora in fase di test presso alcuni partner della società, e potrebbe essere modificato e migliorato nei prossimi mesi prima del suo debutto ufficiale.

Oltre alla diversità della soluzione hardware adottata da Groupon rispetto a quelle di PayPal e Square, che si collegano semplicemente tramite uno spinotto ai dispositivi, la principale differenza sta nella maggior competitività che la società può garantire, riducendo notevolmente la commissione rispetto alla media dei suoi competitor, ed in alcuni casi annullarla in cambio di altri servizi che l’utilizzatore della piattaforma può offrire.

Di solito le tasse di commissione si aggirano intorno al 2,7% dell’importo, mentre Groupon intende mantenersi al di sotto dell’1,8% del totale con l’aggiunta di 15  centesimi per transazione.

2 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

2 Comments

  1. Antonio

    28/05/2012 alle 00:56

    Non fatevi abbindolare dalle offerte Groupon!! Su facebook ci sono gruppi di clienti che lamentano disservizi in continuazione, sia da parte di chi offre il prodotto/servizio/vacanza, sia da parte della stessa Groupon soprattutto in caso di rimborso se il cliente recede.

  2. alessandroi

    28/05/2012 alle 15:54

    ciao io consiglio di utilizzare http://www.prezzofelice.it anzichè gli altri siti.. mi sono trovat osempre bene ed essendo italiani sono più precisi per il cliente. se vi iscrivete poi con il codice promo FELICE vi regalano 100 euro da spendere!!!

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This