eBusiness

Il mercato dei motori di ricerca? Un duopolio stabile

Google Bing

Il settore delle ricerche su Internet sta ormai prendendo sempre più la forma di un duopolio, in cui mantiene la posizione dominante e di Microsoft rappresenta, seppur di molto distanziato dal colosso di Mountain View, la principale alternativa per gli utenti in rete.

E’ questa la situazione, fotografata anche dai dati di comScore, in cui il motore di ricerca controllato dalla compagnia di Redmond ha infatti da tempo sorpassato Yahoo, che comunque deve proprio a Microsoft la tecnologia sulla quale si basa il suo funzionamento.

La situazione che si è venuta a delineare sembra essere stabile e non dovrebbe subire cambiamenti, anche sul lungo periodo. Seppur sia Google che Bing abbiano comunicato nuove modifiche ed importanti aggiornamenti, secondo il dirigente di Microsoft Qi Lu, “questo non avrà alcun impatto sulle quote di mercato nei prossimi mesi, se non nei prossimi anni”.

Google si è infatti lanciata verso lo sviluppo di un sistema che intende rinnovare il motore di ricerca in chiave semantica, mentre Bing ha intrapreso un percorso che accosta ai risultati delle query degli utenti una sezione legata ai social network, in cui vengono mostrati tutti i contenuti dei propri amici relativi a quanto cercato.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This