Market & Business

IPO Facebook: aggiunti 84 milioni di azioni

Facebook

Dopo aver confermato l’aumento del prezzo indicativo fissato per le sue azioni, passato a 34-38 dollari per ogni quota, ha deciso di aumentare le dimensioni della sua offerta, aggiungendo 83.8 milioni di azioni, secondo quanto comunicato in un documento della SEC.

Gli attuali azionisti venderanno 241,2 milioni di azioni di Classe A, il che garantirà una emissione complessiva di 421,2 milioni di titoli, rispetto ai  337,4 milioni  indicati in precedenza.

La scelta intrapresa dalla compagnia permetterebbe di raccogliere 16 miliardi di dollari, renderebbe quella di Facebook la terza più grande nella storia di Wall Street, dopo quelle di Visa e General Motors.

Secondo quanto  dichiarato dalla società, il potere di voto di Mark Zuckerberg dopo l’IPO verrà così ridotto a circa il 55,8%, rispetto al 57,3 per cento precedente all’emissione di ulteriori azioni sul mercato.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This