Device

Baidu annuncia i suoi smartphone low-cost

Baidu acquista il canale video cinese PPS

Non solo Google ha intuito come sia strategicamente importante per il suo futuro aprire il proprio business al mobile ed in particolar modo agli : oggi anche il suo corrispettivo orientale, ovvero , il più grande motore di ricerca in Cina, ha annunciato l’intenzione di voler avviare la produzione di una propria linea di .

E la compagnia cinese ha deciso di intraprendere il progetto con una visione attenta e dedicata al mercato in cui opera: i suoi saranno degli smartphone molto economici che presto invaderanno il mercato orientale, con un costo inferiore ai 160 dollari, ed utilizzeranno la piattaforma Baidu Cloud, che rimpiazzerà il vecchio sistema operativo Yi Mobile.

Alla verrà affidata la produzione dei device, che si apprestano ad entrare nel mercato locale, anche se ancora non è stata rilasciata alcuna dichiarazione riguardo la data esatta in cui il prodotto arriverà sugli scaffali cinesi, sebbene dalla compagnia assicurano che i nuovi smartphone saranno disponibili “in un futuro molto prossimo“.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This