Device

Da Fraunhofer l’alternativa europea agli occhiali di Google

Fraunhofer

Non solamente , con il suo , intende rivoluzionare la fruizione dell’informazione in mobilità e spingere in avanti le frontiere del “Wearable Computing”: anche i ricercatori di Fraunhofer hanno accettato la sfida, e proposto una loro versione di occhiali per la realtà aumentata.

Ed a fare la differenza nel progetto tedesco è proprio il sistema di controllo del device, che mira ad un minor impiego di comandi vocali e gestuali, rispetto alla modalità d’uso svelata nella preview video diffusa da Mountain View, puntando tutto sull’ eye-tracking.

sta lavorando lontano dal clamore di annunci ed articoli di approfondimento con alcuni grandi nomi nel campo della realtà aumentata, allacciando partnership per migliorare i sistemi e le tecnologie che permettono di utilizza i propri occhi come strumento di navigazione e gestione del dispositivo.

L’alternativa europea agli occhiali di Google sembra essere composta da un pannello AMOLED con una fotocamera integrata tra i pixel del display, permettendo così all’occhio dell’utilizzatore di vedere il display ed a quest’ultimo di seguire i movimenti dell’occhio.

L’ultimo prototipo, per ora in bianco e nero, ha una risoluzione VGA da 640 x 480 pixel, con un angolo di visione di 32 gradi e luminosità da 1500 cd/m2. Fraunhofer molto probabilmente svelerà le ultime novità su questo progetto al SID 2012 che si terrà a Giugno, evento che sicuramente da Mountain View seguiranno con attenzione particolare.

2 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

2 Comments

  1. Francesco Giartosio

    13/05/2012 alle 16:55

    Se metteste il riferimento alla fonte sarebbe più comodo. Comunque, non trovando il riferimento mi sono messo a cercarlo io in internet, e gli articoli che ho trovato, su occhiali della Fraunhofer con queste funzionalità … sono del 2009!! Tipo questo:
    http://www.photonics.com/Article.aspx?AID=39731

  2. Lorenzo Perracino

    Lorenzo Perracino

    13/05/2012 alle 17:17

    Caro Francesco, progetti di questo genere sono stati sviluppati da numerose società già da diversi anni, soprattutto per applicazioni militari. Quello di Fraunhofer è un progetto che va avanti da tempo, e quello che verrà presentato al SID 2012 è solamente l’ultima versione del prototipo (allo studio da anni appunto) della società, come riportato su questo link:

    http://www.oled-info.com/fraunhofer-show-evaluation-kit-their-oled-see-through-data-eye-glasses

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This