Market & Business

Samsung punta a mSpot per ampliare l’offerta Cloud

Samsung

Electronics ha da poche ore confermato l’intenzione di comprare il servizio per mobile mSpot, che permetterà alla società coreana di espandere la sua offerta di intrattenimento e contenuti multimediali suoi propri smartphone e tablet.

L’acquisizione fornirà infatti ai consumatori dei device Samsung servizi di intrattenimento audio e video basati su cloud, grazie all’applicazione di mSpot che sarà pre-installata già dal preannunciato Galaxy S III.

MSpot Music permetterà agli utenti di archiviare, sincronizzare ed ascoltare musica in streaming sui dispositivi mobili, mentre il servizio mSpot consente agli utenti di acquistare film dalla piattaforma, che una volta archiviati nella nuvola saranno sempre disponibili in streaming su device e PC.

Samsung non ha ancora rilasciato comunicazioni ufficiali sui termini dell’accordo, né annunciato la data esatta in cui l’acquisizione con mSpot dovrebbe essere finalizzata.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This