Media

YouTube: suggerimenti d’uso per brand e agenzie pubblicitarie

YouTube - the future of your brand

sta cercando da tempo di promuovere l’utilizzo della propria piattaforma a fini commerciali. Una nuova iniziativa mira a facilitare l’utilizzo dei contenuti video da parte di brand e agenzie pubblicitarie.

La società ha messo insieme un’interessante pubblicazione gratuita, YouTube Playbook for Brand and Agencies, ricca di suggerimenti su come utilizzare la piattaforma con successo, esempi di casi concreti, best practice e dati di utilizzo della piattaforma.

YouTube esaltando le virtù del video digitale rispetto alla TV tradizionale sostiene, ad esempio, che il 52% delle persone dopo aver consumato un video digitale compie una qualche azione. Il 30% degli utenti, in particolare, dopo aver visualizzato un video lo condividono con i propri amici.

Alcuni dei dati più interessanti riguardano, però, le attese dei consumatori rispetto all’utilizzo di YouTube da parte dei “grandi brand”. Il 60% si aspetta che i grandi brand pubblichino un video di presentazione per i nuovi prodotti, il 51% pensa che dovrebbero avere un proprio canale, e il 58% gradisce video recensioni dei prodotti per aiutarli nelle decisioni di acquisto. L’utilizzo del canale YouTube, inoltre, favorirebbe (58%) una percezione dell’azienda come innovativa.

La pubblicazione, in ogni caso è davvero ricca di esempi, suggerimenti e best practice. Sostanzialmente, tenta di dare risposta a domande del tipo: ‘’Come un video diventa virale?’, “quanto lungo deve essere il mio video?”, o “come posso promuovere i miei contenuti?”.

(YouTube Playbook for Brand and Agencies è disponibile gratuitamente)

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This