Market & Business

Intel aumenta i dividendi e si aspetta un 2012 record

intel

Corporation ha annunciato oggi che il suo consiglio di amministrazione ha approvato un aumento del 7% nel dividendo trimestrale.

Gli azionisti riceveranno un dividendo pari a 22,5 centesimi per azione ogni trimestre, o 90 centesimi per azione su base annua, a partire dal terzo trimestre.

Quello di oggi è il terzo aumento del dividendo negli ultimi 18 mesi: la compagnia lo ha incrementato ogni anno nel corso dell’ultimo decennio, arrivando così ad essere eletta da Dividend Channel  “Top Dividend Stock of the Nasdaq 100”.

“Il 2012 dovrebbe essere un altro anno di ricavi record per Intel, con una forte domanda nel suo core business e significativi progressi nel settore mobile e in nuove aree di crescita”, ha dichiarato Paul Otellini, Presidente e CEO della società.

“Quest’ultimo incremento nel dividendo è un ulteriore esempio del nostro impegno per ricompensare i nostri azionisti, mentre continuiamo a un forte flusso di cassa, alimentato dalla crescita globale del computing”.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This