ICT & Telco

Wind: Maximo Ibarra nuovo AD

maximo ibarra wind

Maximo Ibarra -

Tempo di nomine in Wind. Maximo Ibarra è stato nominato nuovo amministratore delegato della società e membro del consiglio di amministrazione della capogruppo russa VimpelCom. Ibarra, che assumerà il ruolo di AD il prossimo 11 maggio in sostituzione di Ossama Bessada – che aveva rassegnato le dimissioni lo scorso mese di marzo – fino ad ora aveva ricoperto la carica di responsabile della divisione Consumer Business di Wind.

Ibarra ha spiegato che l’ambizione della società è “di diventare l’operatore numero uno nel mercato Consumer in Italia e di crescere velocemente nel segmento Corporate.” aggiungendo  che “nel corso dei prossimi dodici mesi Wind proseguirà ad investire significativamente nel mobile Internet sfruttando al meglio le licenze LTE, recentemente acquisite, per cogliere tutte le opportunità della domanda di broadband in forte crescita“.

Maximo Ibarra ha iniziato la sua carriera professionale nel 1994 nella funzione marketing di Telecom Italia per poi passare in Omnitel nel 1996 in qualità di direttore generale della divisione Consumer. Nel 2000, lasciate le tlc, ha ricoperto il ruolo di direttore commerciale di Dhl International e nel 2011 è diventato vice presidente di Fiat Auto. Nel 2003 è entrato a far parte del gruppo Benetton come vice presidente Marketing e Strategie, per rientrare nel settore delle tlc nel 2004 come direttore marketing della divisione telefonia mobile di Wind.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This