Media

Adv: rallenta la crescita della pubblicità sul web

Advertising

Dopo la carta stampata è l’ora del web?  La crisi della che tanti guai sta causando agli editori della carta stampata rischia di colpire anche internet, un mezzo  che fino ad oggi ci aveva abituato a crescite sostenute e che sembrava immune al virus della recessione e della crisi economica.

 Il rallentamento sembra evidente stando ai dati appena pubblicati dall’Osservatorio FCP Assointernet che segnalano per il mese di marzo 2012 una crescita di appena il 2,2% del mezzo internet in generale soprattutto a causa della flessione fatta registrare dal segmento Classified/Directories in calo del 16,8% e dell’area Performance che registra, sempre per il mese di marzo 2012, un calo del 3,8% rispetto allo stesso mese del 2011.

Nell’analisi, che non tiene conto del segmento Search, continua a crescere invece la pubblicità Display, che registra un incremento dell’11,8% a marzo 2012 rispetto all’anno precedente, comunque in calo rispetto ai primi due mesi dell’anno nei quali il segmento Display aveva registrato un incremento del 22,5% e del 29,4%, rispettivamente nel mese di gennaio e in quello di febbraio.

A livello aggregato comunque il I trimestre del 2012 registra in ogni caso una crescita dell’8,5% della pubblicità sul web in generale, grazie alle performance del Display, con un fatturato complessivo che nei primi tre mesi dell’anno in corso raggiunge i 152,4 milioni di euro in crescita rispetto ai 140,5 milioni di euro del 2011.

Certo è difficile individuare un trend da un singolo dato. Vedremo nei prossimi mesi se anche per la pubblicità online, così come per quella sulla carta stampata e sulla tv, la festa possa dirsi finita.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Shares
Share This