Legal & Digital Rights

Germania: per Microsoft problemi legali sui brevetti

Tribunale

Un tribunale tedesco ha stabilito che , coinvolta in una battaglia legale sui di , dovrà cessare la distribuzione e ritirare dal mercato i suoi prodotti a causa di una violazione di proprietà intellettuale.

L’applicazione della decisione della Corte non ha effetto immediato,  grazie ad un ordine restrittivo provvisorio, e si attende la replica dei legali di Redmond, già impegnati  l’11 Aprile negli Stati Uniti, quando un giudice distrettuale pronuncerà la sua sentenza su un caso analogo, in cui Motorola chiede il blocco delle vendite di Windows ed Xbox in Germania.

Una portavoce di Microsoft ha dichiarato che tale sentenza è stata “molto deludente”, aggiungendo che la sua società avrebbe deciso in un secondo momento se fare appello alla corte.

I brevetti in questione sono EP 0538667 ed EP 0615384, registrati nei primi anni novanta, e si riferiscono allo standard di compressione video H.264, uno dei codec video più popolari ed utilizzati nell’80% dei videogiochi.

Motorola avrebbe chiesto 4 miliardi di dollari annuali per l’utilizzo di questa sua tecnologia, ma Microsoft (come molte altre compagnie che ne fanno uso) non ha mai versato l’esorbitante cifra e l’ha inserita in numerosi suoi prodotti, come Windows 7, Windows Media Player, Xbox, ed Internet Explorer.

Microsoft ha presentato il caso alla Commissione europea accusando Motorola di pratiche “anti-competitive”, sottolineando come la compagnia impedisce l’utilizzo di molti brevetti essenziali pretendendo royalty non ragionevoli, richiesta che è stata portata avanti anche da altre società, come Apple.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This